Trans… che? Che confusione!

Che cosa vuole dire ‘transessuale’?

Per transessuale si intende una persona il cui sesso biologico (maschio/femmina) differisce dalla sua identità di genere (come mi sento e in che categoria mi riconosco; senso soggettivo di appartenenza alle categorie di maschio o femmina). La persona attua, o si propone di attuare, interventi chirurgici e/o ormonali per adeguare il proprio fisico, la propria voce, ecc. a come sente di essere psicologicamente. Non riguarda necessariamente l’orientamento sessuale (l’attrazione sessuale e affettiva indirizzata verso persone dello stesso sesso, del sesso opposto, o di entrambi). Ad esempio, quindi, un individuo transessuale, geneticamente maschio, attratto dagli uomini non è omosessuale perché vive il suo desiderio da donna eterosessuale.

  • Sesso (maschio o femmina): termine utilizzato per denotare l’appartenenza a una categoria biologica e genetica (maschio/femmina). Si nasce maschio o femmina. Maggiori informazioni
  • Genere (uomo o donna): una rappresentazione sociale che indica le credenza culturali e familiari sull’uomo e sulla donna. Si nasce maschio o femmina (sesso), ma lo statuto di donna o uomo è il prodotto di un’introiezione di modelli socioculturali; il genere è un carattere acquisito. Maggiori informazioni
  • Identità di genere: senso soggettivo di appartenenza alle categorie di maschio o femmina Maggiori informazioni
  • Orientamento sessuale: l’attrazione sessuale E affettiva indirizzata creso persone dello stesso sesso (omosessualità), del sesso opposto (eterosessualità) o di entrambi (bisessualità). Maggiori informazioni

… e transgender?

Persona che travalica ruoli, atteggiamenti e aspettative legati al proprio genere(uomo/donna) pur mantenendo inalterato il proprio sesso biologico (maschio/femmina). Il transgender ha spesso una valenza socio-politica: opponendosi a un’idea restrittiva e precostituita di identità di genere, mettendo in crisi il binario maschile/femminile così da svelare il carattere di costruzione culturale. Una persona transgender è, quindi, chiunque non si adegui alle caratteristiche di genere socialmente accettate (ad es., Drag Queen, Drag King)

  • Genere (uomo o donna): una rappresentazione sociale che indica le credenza culturali e familiari sull’uomo e sulla donna. Si nasce maschio o femmina (sesso), ma lo statuto di donna o uomo è il prodotto di un’introiezione di modelli socioculturali; il genere è un carattere acquisito. Maggiori informazioni
  • Sesso (maschio o femmina): termine utilizzato per denotare l’appartenenza a una categoria biologica e genetica (maschio/femmina). Si nasce maschio o femmina. Maggiori informazioni

Che cosa si intende per travestitismo (cross-dressing)?

Con il termine ‘travestitismo si definisce una pratica, soprattutto privata, ma talvolta anche pubblica, non legata all’orientamento sessuale, che consiste nell’indossare abbigliamento tipico del genere opposto A differenza del transgenderismo non ha una valenza politica ne vuole descritto i significati cultura legati al genere.

Chi è una Drag Queen? E Drag King?

Il termine inglese Drag Queen definisce attori o cantanti che si esibiscono in canti e balli, di frequente dai connotati maliziosi, indossando abiti femminili.

Per Drag King, invece si definiscono le donne che rechiamo in abiti maschili.

Articoli che ti possono interessare: