Tematiche LGBT: facciamo chiarezza

LGBTQI – domande frequenti (FAQ)

Che cosa significa l’acronimo LGBT (LGBTQ)?

L’acronimo L (lesbiche) G (gay) B (bisessuali) T (transessuali) viene utilizzato per indicare collettivamente tutte le soggettività non eterosessuali. A volte viene utilizzato anche l’acronimo LGBTQ dove la ‘Q’ sta per queer (termine utilizzato in senso ampio per indicare tutte le soggettività non eterosessuali).

Che cosa è il gay pride?

Nella notte tra il 27 e 28 giugno 1969 avvenne la prima ribellione ai soprusi della polizia presso il locale newyorkese Stonewall Inn. La ‘rivolta di Stonewall’ ha segnato l’avvio del movimento di liberazione omosessuale americano. In ricordo di questo episodio il 28 giugno si celebra la giornata dell’orgoglio omosessuale o ‘gay pride’.

Che cosa è la bandiera dell’orgoglio omosessuale (o bandiera arcobaleno)?

La bandiera dell’orgoglio omosessuale o bandiera arcobaleno (rainbow flag) o bandiera della libertà (freedom flag) o bandiera gay è, dagli anni Ottanta, il simbolo più utilizzato e conosciuto del movimento di liberazione omosessuale. Disegnata originalmente da Gilbert Baker (1978), artista di San Francisco, era originalmente composta da 8 colori e negli anni, per motivi pratici (costi, difficoltà nel reprime i colori, ecc.) negli anni è stata ridotta prema a 7 e poi, comunemente oggi, a 6 (rosso, giallo, verde, blu e viola).

L’utilizzo della bandiera cominciò quindi al Gay Pride di San Francisco nel 1978, sventolata proprio da Baker, in risposta all’esigenza di avere un simbolo che potesse rappresentare il movimento di liberazione omosessuale (ovvero per la parità dei diritti).

Come la Bandiera della Pace, anche la Bandiera gay deriva dall’arcobaleno, da qui la somiglianza tra le due.

Esse però sono diverse:

  • La Bandiera della Pace : riporta la parola ‘Pace’; Il colore rosso è in basso; è composta da sette strisce colorate.
  • Bandiera GBLT: Il colore rosso è in altro (e il viola in basso); è composta da sei strisce colorate

Maggiori informazioni

Acquisto di oggettistica LGBTQI: Rainbowfactory.it

Articoli che ti possono interessare