Attacco di panico e Disturbo di panico

L’attacco di panico corrisponde a un periodo preciso durante il quale vi è l’insorgenza improvvisa di intensa apprensione, paura o terrore, spesso associati ad una sensazione di catastrofe imminente.

Questa sensazione di angoscia, di pericolo imminente, è accompagnata dai seguenti sintomi:

  • palpitazioni, cardiopalmo o tachicardia
  • sudorazione
  • tremori
  • sensazione di soffocamento (dispnea)
  • sensazione di asfissia
  • dolore o fastidio al petto
  • nausea o disturbi addominali
  • sensazioni di sbandamento, di instabilità, di testa leggera o di svenimento
  • sensazione di irrealtà (derealizzazione) o di essere distaccati da se stessi (depersonalizzazione)
  • paura di perdere il controllo o di impazzire
  • paura di morire
  • sensazioni di torpore o di formicolio (parestesie)
  • brividi o vampate di calore

Il Disturbo di panico interessa da 1,6 al 3% della popolazione nell’arco di vita ed è caratterizzato dalla presenza di ripetuti attacchi di panico inaspettati e ricorrenti.

Negli intervalli di tempo tra gli attacchi si può instaurare uno stato di ansia anticipatoria (preoccupazione persistente di avere un altro attacco di panico) così che la paura di un nuovo attacco diventa forte e dominante. Oppure vi può essere una forte preoccupazione delle possibili implicazioni o conseguenze degli attacchi di panico come, ad esempio, temere di avere una malattia non diagnosticata e pericolosa per la propria vita, oppure aver paura di essere sul punto di impazzire, di perdere il controllo o di essere emotivamente deboli. Spesso gli attacchi comportano un significativo cambiamento nella vita della persona che ne soffre; questa può, ad esempio, interrompere un lavoro, evitare l’esercizio fisico. La preoccupazione di un attacco, o delle sue implicazioni, è spesso associata allo sviluppo di condotte di evitamento che possono determinare una vera e propria Agorafobia, nel qual caso viene diagnosticato il Disturbo di panico con Agorafobia.

Articolo originariamente pubblicato su La Mia Psicologia, un progetto a cura della Dr.ssa Sara Dell’Aria Burani.
Autore: Dell’Aria Burani S., Psicologo a Milano & Pasinetti M., Psicologo a Roma.